Guarda, vedi, tocca, annusa, gusta la missione!

A spasso con Monsignore...

Siamo arrivate a Vilacaya il 16 febbraio alla sera, e già il 17, molto presto, monsignor Walter, originario di Viacaya, era partito, senza poterci incontrare. Ma dopo pochi giorni mi contatta: “Hermanita, mi piacerebbe venire durante la Quaresima in Vilacaya e visitare le comunità e celebrare la Messa”. Come dirgli di no? La nostra gente si sentirà contenta e ricordata, certamente. E così, per tre settimane il nostro vescovo emerito, che oggi vive in Sucre, vive nella sua casa natale e… obbedisce alle suore! Come dice scherzando alla gente. Dapprima ho preso io i contatti con alcune comunità, poi è stata la stessa gente a venirlo a cercare ed invitare.

in Kepallo

Nei viaggi, molti discorsi su vari temi. Mons. Walter ha viaggiato molto, ha studiato in Roma, e da tanti anni non visita le comunità della sua terra natale. Prima visita a Kepallo, dove le autorità arrivano vestite con gli abiti della festa e le donne caricano la croce fiorita delle Watakaminas. 

Secondo giorno, un mare di gente anche a Ñuqui. La gente ci racconta delle difficoltà dovute al clima inclemente e il timore per la scarsità dell’acqua. Monsignore alle volte guarda con gli occhi di un bambino la sua gente: è circa mezzo secolo che è fuori zona, si può capire la novità che sperimenta all’incontro della gente in un’epoca molto diversa da quella della sua infanzia.

Quando non andiamo alle comunità, ci telefona per sapere se vogliamo la Messa, e la celebra nella nostra cappellina: è un momento di condivisione semplice e profonda allo stesso tempo.
E’ un uomo dall’humor a fior di pelle, e così ci fa ridere con barzellette e indovinelli. Un giorno, su una strada polverosa, gli dico: “Adesso che ci ha viziato con la sua presenza, dovrà venire anche il prossimo anno”. Sorride e dice a bassa voce: “Se la salute me lo permette, si…” 

in Uvila

A spasso con Monsignore... A spasso con Monsignore... Reviewed by Stefania Raspo on 01:00 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.