Guarda, vedi, tocca, annusa, gusta la missione!

Argentinità

Quando sono stata in Brasile, suonavo la chitarra e mi muovevo a ritmo, e un giorno mi hanno detto: "Sei già proprio brasileira!". Poi sono stata destinata alla Bolivia, e nei miei 14 mesi in Argentina, il ritorno ad America mi ha subito fatto sentire a casa in questo paese. Sono come pongo che le culture e la gente plasmano facilmente, ma ogni tanto mi scopro argentina, dopo cinque anni di Bolivia.

E' una gran sorpresa: 14 mesi di Argentina mi han marcato tanto che mi sento argentina... e se il processo di quechuizzazione continua, mi sento più quechua che boliviana, l'argentinità affiora sempre. Perché?



Ho pensato a tanti possibili fattori: da una parte, l'argentinità contiene molta italianità, perché il paese si è lasciato caratterizzare da elementi culturali dei numerosi migranti italiani che hanno popolato il paese un secolo fa. E questo significa familiarità in tante cose, dal cibo allo stesso linguaggio che contiene parole italiane. Dall'altra, c'è il fattore cuore, poiché la maggior parte delle sorelle della regione vivono in Argentina ed è lì che ci incontriamo e viviamo il bel clima di famiglia due volte l'anno, nei nostri incontri e assemblee.

Ma penso che c'è qualcos'altro, che ancora non ho decifrato bene. C'è la gratitudine verso un paese che mi accolto a braccia aperte, gente che mi ha sempre sorriso, offerto un mate, fatto sentire a casa. Una gratitudine profonda che non riesco a pesare totalmente, perché non è totalmente cosciente, ma non per questo manca di realtà e di valore.

Generalmente in America Latina le persone sono aperte e molto accoglienti, qui in Argentina mi hanno spalancato le porte del cuore e della vita e mi hanno fatto entrare molto in fretta. Tanti amici a cui mi lega un affetto molto profondo.

Rimane sempre questa sorpresa, tutte le volte che - immersa nell'ambiente andino - mi ritrovo argentina, che gioisce per un mate e un'empanada, che vibra quando ascolta i ritmi sincopati del folklore, che si intristisce quando arrivano cattive notizie dal paese vicino... argentinità è una malattia benigna che mi ha colpito, mentre aspetto i sintomi della quechuità, un fenomeno progressivo che inizia ad emergere, e mi rende sempre più pongo nelle mani di questa cultura... 7

Argentinità Argentinità Reviewed by Stefania Raspo on 01:00 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.