Guarda, vedi, tocca, annusa, gusta la missione!

Santa Ana: piccola e bella

Una delle prime foto che le sorelle ci hanno mostrato, dopo aver esplorato il territorio di Vilacaya, presentava una bella chiesa bianca, addossata a una montagna. L’immagine dava un senso di armonia e attraeva a sé: era la chiesa di Santa Ana.
A 10 km da Vilacaya, Santa Ana è la comunità più piccola del nostro cantone: solo otto famiglie, 6 bambini nella scuoletta, e il professor Jorge che dà il meglio di sé per il bene degli alunni e della comunità.
Il paesaggio ha qualcosa di speciale, e l’atmosfera che il silenzio produce dà un senso di pace unico. Già solo la fotografia attraeva, però lo starci in Santa Ana è veramente bello.

il professor Jorge e gli alunni, insieme a suor Gabriella e sullo sfondo la bella chiesa
Santa Ana la bella, Santa Ana la piccola: già ho raccontato in altri post la sofferenza delle comunità che si spopolano a causa della forte migrazione. Si dice che la gente ritorna per le feste, ma il giorno della festa di Sant’Anna, il 26 di luglio, pochi sono venuti. Una festa sottotono, con Messa e chicha (bevanda alcoholica fatta con il mais), certo, ma si sentiva come un senso di morte.
Alla piccola scuola siamo andate varie volte: non è il numero che conta: i bimbi erano felici, e il prof Jorge ci dice che tutte le settimane chiedono quando vengono le hermanitas.
Che sarà di Santa Ana? Scomparirà, rimarranno alcune famiglie? E che sarà di tante alte comunità, che vedono partire le forze vive, mentre vi rimangono nonni e poche famiglie giovani? Riflettiamo spesso su questo tema: la vita qui è dura, ma estremamente sana: un ambiente incontaminato, cibo 100% naturale, senza i problemi che sorgono nelle grandi città, senza la discriminazione che ricevono i boliviani in altri paesi. Ci sarà un ritorno, o è un viaggio di sola andata?
Presentiamo le nostre domande alle montagne, che rispondono con il loro profondo, splendido, armonico silenzio.
processione alla festa di Sant'Anna



Santa Ana: piccola e bella Santa Ana: piccola e bella Reviewed by Stefania Raspo on 01:00 Rating: 5

Nessun commento:

Powered by Blogger.